3 a 0 - C9 Pregis batte Vtv Verona al Palavarone

È ancora un successo la prestazione delle ragazze del C9 Pregis che nell’ultimo incontro con Vtv Verona conquistano tre set e tre importanti punti per la corsa ai play off. Soddisfatto il mister Davide Di Nardo che si è già messo al lavoro per preparare il prossimo scontro e formare le sue atlete per giocarsi al meglio questi play off conquistati per la seconda volta consecutiva. «sono stati tre punti importanti - ha dichiarato Di Nardo - quelli conquistati con Vtv Verona. è vero che sono in lotta per la retrocessione, ma non sono venuti certo a regalarci punti e ce li siamo dovuti sudare. Il primo set - racconta Di Nardo - è stato molto tirato, nel secondo la strada è stata in discesa, mentre nel terzo abbiamo risposto a muso duro ai tentativi di reagire delle veronesi.» Tutte le ragazze hanno fatto molto bene, sia le titolari che chi è entrato dalla panchina. Un gruppo, quello cinovino, che sta crescendo partita dopo partita e che impara dalle proprie debolezze, che sa fare autocritica sugli errori e che guarda al futuro con serenità, con grinta, con tenacia e con tanta passione e tanto cuore. «sono soddisfatto - ha precisato il mister - della prova in ricezione di tutte le ragazze, sia delle titolari che delle entranti. È un nostro punto debole che stiamo aggiustando e migliorando a ogni incontro. Le percentuali sono in crescita e questo è un dato significativo». La partita ha messo in luce alcune piccole criticità del C9 Pregis, che a tratti complicano il cammino di un incontro. «Dobbiamo migliorarci nella conservazione dei margini che guadagniamo e che finiamo per sciupare con errori gratuiti. Questo non va bene perché ci porta in situazioni al limite dove ci tocca giocarcela punto su punto quando magari avevamo setto o più punti di vantaggio». Un fatto che può pesare negativamente soprattutto con formazioni come Costa Volpino, prossimo scontro per il C9 Pregis. Adesso arriva «Contro di noi - ammette Di Nardo - Costa Volpino giocherà per vincere. Questo è certo. Loro hanno fatto una stagione incredibile e proveranno certamente a farci lo sgambetto. Noi siamo in corsa per passare tra le migliori due dei gironi e faremo in modo di giocare calibrati per conquistarci questi tre punti. Dopodiché ci aspettano i play off per la seconda volta in due anni e questa volta ci arriviamo come una squadra da battere. Avremmo sicuramente i fari puntati addosso e dobbiamo dimostrare di aver imparato dagli errori della passata stagione». Comunque vada per la Pallavolo C9 e per il C9 Pregis è un’altra annata da ricordare, ricca di emozioni e di impegno, di tanta dedizione e tanta passione.

#Dipendesolodanoi

Articoli correlati (da tag)