BELLISSIMA LA FESTA PER I PRIMI QUARANT’ANNI DEL C9!

Grande partecipazione per la festa di compleanno del C9, una serata magica che ha riunito atleti, allenatori, dirigenti e genitori del C9 di oggi e di ieri, tanti amici che hanno contribuito a scrivere questi bellissimi primi quarant’ anni della nostra storia! In un clima informale e di grande amicizia, abbiamo brindato ad un traguardo che, seppur importante, vuole essere solo una tappa di una storia che tutti noi ci auguriamo sia ancora lunga e gloriosa! Nel suo saluto il presidente Marco Fontana ha ricordato i cinque ingredienti che ci hanno fatto diventare quelli che siamo: il pizzico di sana follia che ha permesso di unire l’Olimpia di Arco e il Taboga di Riva in un’unica realtà, l’entusiasmo e la passione, contagiosi e fondamentali per alimentare il motore del C9, le vitamine A e B, dove A sta per Avancini e B sta per Bottesi, insostituibili senatori a vita, l’orgoglio di sentirsi parte di questa grande famiglia e la voglia di innovare, per migliorare sempre e continuare a crescere. Emozionante il momento della consegna delle due targhe ricordo a Mario Avancini e Claudio Bottesi, con un applauso speciale dedicato al compianto Bruno Baroncini e a tutti gli indimenticabili amici del C9 che, in questi anni, ci hanno purtroppo lasciati. Un sentito ringraziamento è stato infine rivolto alle numerose autorità presenti, al Comune di Arco, rappresentato dal sindaco Alessandro Betta e dall’assessore allo sport Marialuisa Tavernini, al Comune di Riva, presente con il vicesindaco Mario Caproni e con gli assessori Alessio Zanoni e Massimo Accorsi, al Comune di Dro, rappresentato dal sindaco Vittorio Fravezzi e dall’assessore Claudio Mimiola, al sindaco di Tenno Giuliano Marocchi e alla Comunità di Valle rappresentata dall’assessore con delega allo sport Carlo Pedergnana. Presenti anche i vertici della Fipav, con il consigliere nazionale Pino Mazzon e con i consiglieri provinciali Giuseppe Poletti e Franco Crò (il nostro bravissimo direttore tecnico del settore maschile. La passerella d’onore delle nostre squadre, ritmata da una bravissima Giorgia Corradini in versione “presentatrice” e il pasta party, nella suggestiva cornice della Spiaggia degli Olivi, hanno concluso una serata che rimarrà nel cuore di chi vi ha preso parte! Lunga vita al C9 e ancora grazie a tutti i partecipanti!