Cba a caccia di salvezza: I ragazzi hanno fame

 
 
Sarà una trasferta delicata, importante, dove il fattore tensione, o meglio serenità, conterà moltissimo. I nostri guerrieri del Cba Group sono pronti a proseguire nella lotta per la salvezza e sul loro cammino stanno per incontrare Massanzago. Squadra padovana dalle grandi doti individuali e che può mettere in difficoltà in qualsiasi momento. L’attenzione dovrà essere massima, ma soprattutto ci vorrà serenità per permettere al gruppo rivano di sentirsi unito. Per permettere quella distensione capace di tirare fuori il meglio delle doti atletiche, di coraggio e di testa di questo Cba Group. «Ci troviamo in una situazione da dentro o fuori - ammette senza troppi giri di parole mister Bojan Vidovic - In questo caso abbiamo poca scelta, dobbiamo preparaci per vincere una battaglia. Senza dubbio - continua l’allenatore rivano - servirà una grande prestazione, dove dovremmo esprimere il massimo livello del nostro gioco per poter continuare il percorso salvezza». Come detto, gli avversari faranno di tutto per impedirlo. «Noi - precisa Vidovic - dobbiamo rimanere sereni e concentrati e nello stesso tempo mettere in campo la giusta dose di aggressività». Conterà molto il fattore lucidità nelle fasi centrali dei set, ma i ragazzi sono motivati a fare bene e a conquistare i punti. «Siamo sicuramente consapevoli - spiega Vidovic - dei mezzi che abbiamo e ce la giocheremo fino all'ultima azione, fino all’ultimo pallone, fino all’ultimo secondo». I guerrieri sono carichi e pronti alla trasferta padovana per conquistare a suon di punti la permanenza in B. Noi ci crediamo e siamo al vostro fianco. Forza ragazzi! Alla conquista di Massanzago!

Articoli correlati (da tag)