PRESTIGIOSISSIMA AFFERMAZIONE DELLE COMPAGINI CINOVINE ALL’EUREGIO VOLLEY 2016/2017

Si è conclusa con una ottima affermazione della Pallavolo C9 l’edizione 2016/2017 dell’Euregio Volley.
Le formazioni cinovine, infatti, nella terza ed ultima tappa della manifestazione svoltasi sabato 22 e domenica 23 a Bolzano, hanno conquistato il 1° posto assoluto, aggiudicandosi il trofeo, nella categoria under 16 maschile, il 1° posto di tappa, classificandosi al terzo posto assoluto del torneo, nella categoria under 13 maschile ed un ottimo secondo posto di tappa che ha garantito un altrettanto importante 3° posto assoluto nella categoria under 13 femminile.

Di rilievo l’affermazione assoluta nel trofeo della compagine maschile Under 16 condotta nella tappa di finale da coach Norberto Gottardi subentrato in corso di stagione a mister Stefano Tamburini che per motivi di lavoro ha dovuto lasciare la truppa.
Il risultato finale è figlio del gran lavoro sin qui svolto e delle ottime affermazioni ottenute nelle due precedenti tappe, quella di Riva del Garda e quella di Innsbruck.
Un Euregio Volley quello della compagine under 16 del C9 Arco-Riva decisamente in discesa sin dalla prima tappa. Il Gruppo ben guidato, prima da mister Tamburini e poi da coach Gottardi, è andato sempre più crescendo giungendo all’epilogo dello scorso week-end con un gran bottino in cascina che gli ha consentito di affrontare in estrema scioltezza le fatiche dell’ultimo appuntamento.

Di gran prestigio, poi, il cammino dell’under 13 maschile nella terza ed ultima tappa. Partiti con l’unico obiettivo di migliorare la propria posizione in classifica hanno finito per trovarsi al cospetto della quotata formazione di Trentino Volley a giocarsi il primo posto di tappa che gli ha consentito, con grande margine, di migliorare la propria posizione in classifica chiudendo al terzo posto della graduatoria finale del trofeo.
Grande la soddisfazione per i piccoli atleti della Pallavolo C9 Arco Riva che dopo aver ceduto per 2 set ad 1 nel girone eliminatorio proprio con Trentino Volley hanno saputo trovare la voglia e la determinazione giuste per aggiudicarsi ribaltando il risultato nella gara di finale.
Con un tie-break al cardiopalma i ragazzi di mister Walter Cesarini Sforza dopo essersi trovati in svantaggio per 8 a 3 al cambio di campo hanno esibito una prestazione di livello assoluto che li ha visti vincitori alla fine per 15 a 11 aggiudicandosi set, partita e la tappa.

Nella sezione femminile l’under 13 guidata da Giorgia Corradini, dopo aver ben figurato in entrambe le precedenti tappe, 4° posto nella prima giornata e 3° nella seconda, ha coronato la propria prima partecipazione alla manifestazione con un ottimo secondo posto di tappa ed un prestigiosissimo terzo gradino del podio del trofeo.
La giornata di sabato è stata tutta in discesa per le nostre mini-ultras che hanno sconfitto le compagini tirolesi con due netti 2-0. Nella giornata di domenica quindi si giocava per il primo gradino del podio. Il pirmo avversario è SSV Bozen, battuto quest’anno solo nel Torneo Depentori. Le nostre ragazze devono fare i conti con la fase REM del sonno e disputano un primo set decisamente sotto le loro possibilità.
Nel secondo parziale c’è il risveglio ma le altoatesine sono davvero in forma e la spuntano sul 21-19. La secondo partita, contro il Volleytime Bolzano è caratterizzata da una buona reazione delle nostre che vincono 2-0 e si portano a casa il secondo posto dell’ultima tappa.