PLAYOFF: THAT'S IT!

 
 
Si scrive playoff, ma si legge: le ragazze del C9 Pregis hanno fatto la storia della società Pallavolo C9 Arco Riva. Una storia dal sentore di leggenda, dedicando tutto il loro impegno e la loro determinazione ad una passione comune che le ha rese una vera famiglia, una squadra unita, una macchina macina punti che si è conquistata il terzo posto in questo campionato di B2 e l’accesso diretto ai playoff. Insomma, quella di sabato è stata «La partita», quella da o dentro o fuori, quella in cui ci si gioca ogni singolo sforzo messo in atto durante tutto l’arco del campionato. Con Vtv Verona non vi erano, una fronte all’altra, solamente due squadre, ma il vissuto sportivo e personale di tutte le ragazze coinvolte. Uno scontro che non si può leggere solo da un punto di vista della mera prestazione sportiva. In quei tre set vi era ogni sconfitta, ogni assenza, ogni infortunio, ogni imprevisto, ogni sofferenza, ogni riscatto, ogni attimo di concentrazione, ogni battuta, ogni punto subito e ogni punto assestato, ogni set perso e ogni set conquistato. Le ragazze di mister Davide Di Nardo sono scese in terra veronese portandosi appresso tutto questo pesante bagaglio e ne hanno estratto una meritata vittoria dimostrando ancora una volta di essere loro stesse le artefici del proprio destino: Playoff. «Obiettivo raggiunto - annuncia sinteticamente Di Nardo - Siamo arrivati a Verona padroni del nostro destino e siamo riusciti a mantenere l'attenzione e la determinazione che ci servivano per giocarcela fino alla fine e facendo valere le nostre motivazioni e la nostra qualità». L’allenatore rivano si è detto soddisfatto della prestazione anche se a suo dire non è stato espresso il miglio gioco di questo C9 Pregis. «Comunque - ci tiene a sottolineare Di Nardo - ho visto fare alle ragazze un passo avanti rispetto alla qualità messa in campo settimana scorsa contro Lizzana. Sicuramente - continua - ci vorrà qualche altro passo avanti per dire la nostra settimana prossima a Brembo in gara 1 dei playoff, soprattutto per quanto riguarda l'efficienza che abbiamo avuto in attacco». Ottima la prestazione a muro della formazione rivana con 15 punti assestati solo in questo fondamentale. «Nel pre partita - confida il mister - ho fatto una considerazione alle ragazze, ho detto loro che non siamo arrivati a questo risultato per caso. Abbiamo raggiunto i playoff a dispetto di squadre più attrezzate e con più esperienza di noi perché siamo riuscite durante l'anno a diventare una vera squadra, mettendoci a disposizione e dedicandoci l'una all'altra. Questo - chiosa Di Nardo - ha sicuramente fatto la differenza permettendoci di dare il meglio e con questo spirito dobbiamo affrontare la nuova avventura che abbiamo innanzi». Treno express direzione playoff in partenza dal binario C9 Pregis!

Articoli correlati (da tag)