Il C9 Pregis in trasferta dallo Spakka Volley

IL C9 PREGIS IN TRASFERTA DALLO SPAKKA VOLLEY - QUESTA SERA A VILLA BARTOLOMEA
 
Si torna in campo, si torna con tanti obiettivi e con buoni propositi, si torna per dimostrare chi siamo e dove vogliamo arrivare. Premesse che condurranno le rivane del C9 Pregis a Villa Bartolomea in casa delle agguerrite ragazze dello Spakka Volley. Un incontro, quello di questa sera, particolarmente impegnativo perché le scaligere sanno il fatto loro e più di una volta si sono dimostrate uno scoglio arduo da superare. Si va verso il proprio destino a testa alta, certi delle proprie capacità e del positivo lavoro che è stato fatto in settimana. Per il C9 Pregis una trasferta impegnativa, ma anche un campo di prova della propria crescita. «Quella di stasera - ammette mister Di Nardo - è una prova ad alto coefficiente di difficoltà. Spakka volley è storicamente una squadra molto difficile da affrontare. Ha grandi qualità difensive - ha sottolineato l’allenatore cinovino - e quest'anno ha anche rinforzato il suo attacco con giocatrici di valore. Noi però - ci ha tenuto a sottolineare il mister - stiamo continuando a migliorarci, diventando ogni giorno di più un gruppo unito e performante. Sono molto contento del lavoro fatto questa settimana e sono convinto che a Verona faremo molto bene».
Non resta che sostenere questo C9 Pregis, orgogliosi del gruppo che si sta formando e che sta sudando la propria condizione con un lavoro costante e impegnativo fatto durante le settimane in palestra e poi provato sui vari campi di battaglia. Una famiglia unita, che si sostiene vicendevolmente. Un'arma, questa, che ha sempre reso il C9 Pregis temibile in ogni frangente. Forza ragazze! Forza C9 Pregis!
 

Articoli correlati (da tag)